Decreto liquidità – Finanziamenti, ecco il modulo per richiedere la garanzia fino a 25mila euro. Alla Confesercenti l’assistenza per la compilazione

confesercentiCommercio, Confesercenti, Fiscale, Servizi, Turismo

Il decreto liquidità ha ricevuto il via libera dalla Commissione Europea, che autorizza dunque le nuove regole per garanzie a imprese e professionisti.

 

> Finanziamenti fino a 25.000 euro con garanzia del 100%

È già disponibile il modulo per la richiesta di garanzia fino a 25mila euro, che il beneficiario deve compilare e inviare per email (anche non certificata) alla banca, alla quale si rivolgerà per richiedere il finanziamento.

PER SCARICARE IL MODULO CLICCA QUI

 

> L’assistenza di Confesercenti per la compilazione del modulo

Per ricevere da Confesercenti l’assistenza per la corretta compilazione del modulo potete scrivere a:

nicoletta.bologna@confesercenti.sp.it (Sarzana)

fiscalesp@confesercenti.sp.it (La Spezia)

indicando il numero di telefono per essere ricontattati e la seguente documentazione per la verifica dei requisiti formali:

– Unico 2019 (in caso di ditta individuale o società di persone);

– ultimo bilancio depositato (in caso di società di capitali);

– visura camerali con dati aggiornati;

– bilancio provvisorio al 31/12/2019 in caso di imprese costituite dopo il 01/01/2019.

 

> Le regole della garanzia

– La garanzia è concessa anche in favore di beneficiari finali che presentano, alla data della richiesta di garanzia, esposizioni nei confronti del soggetto finanziatore classificate come “inadempienze probabili” o “scadute o sconfinanti deteriorate”, purché la predetta classificazione non sia precedente alla data del 31 gennaio 2020.

– Sono escluse le imprese che presentano esposizioni classificate come “sofferenze” ai sensi della disciplina bancaria.

– L’erogazione del finanziamento è subordinato alle decisioni finali dell’istituto di credito prescelto.