Alberghi: nuova proroga per l’adeguamento delle norme antincendio

confesercentiConfesercenti, Servizi, Turismo

La commissione Bilancio del Senato ha approvato un nuovo rinvio, fino al 30 giugno 2019, dell’adeguamento delle norme antincendio per gli hotel con più di 25 posti letto. Gli alberghi potranno avvalersi della nuova proroga solo se, entro il 1 dicembre 2018, consegneranno al comando provinciale dei Vigili del fuoco la Scia parziale, attestante il rispetto di almeno quattro prescrizioni.

Le prescrizioni riguardano la resistenza al fuoco delle strutture, reazione al fuoco dei materiali; compartimentazioni; corridoi; scale; ascensori e montacarichi; reazione al fuoco dei materiali; vie d’uscita ad uso esclusivo, con esclusione dei punti ove è prevista la reazione al fuoco; vie d’uscita a uso promiscuo, con esclusione dei punti dove è prevista la reazione ai fuoco di materiali; locali adibiti a deposito.

«Di fatto – commenta Tullio Galli, direttore nazionale di Assohotel Confesercenti – il lavoro e l’impegno della nostra associazione sono stati ripagati da questa importante decisione, inserita dal governo nel decreto milleproproghe. Un provvedimento che rispecchia le proposte che Assohotel aveva, proprio di recente, sottoposto al comando generale dei Vigili del Fuoco e ad alcuni parlamentari, sensibilizzati su questo tema».

In materia di normativa e prevenzione anticendio ricordiamo che è possibile rivolgersi a Confesercenti La Spezia contattando il numero fisso  0187 739305 o mobile 348 7265561 oppure scrivere una mail all’indirizzo cescot.laspezia@libero.it