Gianfranchi, Confesercenti: “La città deve essere viva e accogliente”

andreaUncategorized

“Una città viva, attrattiva e accogliente è garanzia di sviluppo economico e turistico. E per questo le attività di ristorazione e commerciali sono strategiche.” Graziana Gianfranchi, Presidente comunale di Confesercenti La Spezia, interviene sul tema della movida.

“I nostri commercianti e operatori dei pubblici esercizi sono attenti all’applicazione scrupolosa di ogni normativa- continua la dirigente dell’associazione di categoria- a partire dal rispetto degli orari, e offrono una proposta di qualità, in linea con il nuovo corso della città ormai diventata un punto di riferimento importante per il turismo, e non solo di quello croceristico. In questi anni Spezia è passata da avere come uniche luci accese di sera quelle dei bancomat, come dice un noto attore spezzino, ad un centro storico ricco di offerte di intrattenimento, culturali, gastronomiche, frequentato da giovani e famiglie specialmente nelle serate estive. Fermo restando la garanzia al diritto alla quiete dei cittadini residenti ed il rispetto delle regole e del decoro urbano, è un patrimonio da valorizzare e migliorare.”